Network Bar

domenica 10 agosto 2003

Karma

Nessuno può sfuggire al proprio destino.
All'uomo non è dato scegliere il luogo, il tempo e le circostanze della propria nascita; senza contare che, dall'istante stesso in cui viene al modno, ciascuno di noi si trova a vivere delle esperienze diverse.
Questo è appunto il destino.
Quanto alla crudeltà del mondo, Roscoe... mi pare una cosa del tutto naturale.
All'inizio, la vita non è che una semplice reazione chimica e l'esistenza è solo un pallido riflesso di ricordi e avvenimenti.
In quella fase l'anima non c'è ancora, e lo spirito è una mera scintilla di cellule cerebrali. Si è costretti a vivere isolati in un mondo senza misericordia, un mondo privo di Dio. Eppure...
Eppure, in nome del libero arbitrio... io ti ordino di vivere!
Se ancora giovane, ma scoprirai presto che non si può sfuggire al fardello che il karma cosmico ci impone.
Persegui il male oppure il bene! Cerca la tua strada, se vuoi... ma in ogni caso, vivi! Se ti rifiuti di vivere, le capacità di cui sei dotato non daranno mai i loro frutti!

Desty Nova, da Alita - Last Order #3, di Yukito Kishiro

Nessun commento:

Posta un commento