Network Bar

martedì 18 novembre 2003

[715]

Il mondo intero sembra solo polvere
quando è l'ora di morire, e ci fermiamo.
Vogliamo la rugiada, in quel momento,
gli onori hanno per noi un sapore arido.
Le bandiere disturnano il morente,
ma il ventaglio più piccolo, agitato
dalla cara mano di un amico,
rinfresca come una tenera pioggia.
Il giorno in cui soffrirai la sete
spetti a me l'ufficio di servirti,
di procurarti balsami di Ibla
e gocce di rugiada di Tessaglia.

(di Emily Dickinson, trad. Alessandro Quattrone)

Nessun commento:

Posta un commento