Network Bar

domenica 15 febbraio 2004

Re del blu, Re del mai

Ho dentro me che cosa non so,
un vuoto che non capirò
lontano da quel mondo che ho
c'è un sogno che spiegarmi non so...

(dalla colonna sonora di Nightmare Before Christmas)


Come quando, dieci anni fa, in quel fatidico pomeriggio d'estate la sua Williams numero 2 si andò a schiantare e lentamente giungeva la notizia e la consapevolezza che non lo avremmo più visto vincere, anche questa notte dicevo a me stesso: non è possibile. Quello che stanno dicendo non può essere vero. E' tutto uno scherzo di cattivo gusto. In realtà non si è fatto niente e presto si alzerà e tornerà in mezzo a noi...

Purtroppo era tutto vero.

Solo un pirata ci ha lasciato. Da solo un pirata abbiamo lasciato.
Non si potranno mai dimenticare le sue imprese, le sue sfide, le sue scalate, il suo andare oscillando all'insù verso la cima, conquistata metro dopo metro di fatica e sudore...

(dopo la morte un ricordo della vita che è stata: il 15 Febbraio del 1564, precisamente 440 anni fa, nasceva Galileo Galilei, l'uomo destinato a cambiare il destino dell'uomo. Per sempre)

Nessun commento:

Posta un commento