Network Bar

domenica 7 marzo 2004

Gp d'Australia 2004

Prima gara della nuova stagione, ma sembra di essere fermi a due anni fa, quando Schumacher e Barrichello erano incontrastati dominatori delle piste di mezzo mondo. E' ancora presto per dire che la Ferrari dominerà anche questa stagione e in maniera schiacciante, ma se il buongiorno si vede dal mattino, ben poco potranno fare gli altri. A cominciare dallo scatenato (anche troppo Montoya), che si troverà sulla strada il compagno Ralf, alla ricerca della conferma in Williams o di strappare un contratto in qualche altro team, e dal talentuoso Alonso, che sembra avere tra le mani un mezzo molto valido che rischia di essere l'unico a dare un pò di fastidio alle rosse di Maranello. Intanto, in casa McLaren, sembra che la crisi, ben mascherata nella scorsa stagione, sia destinata a perdurare, con un Coulthard che, con la solita guida tranquilla, porta a casa l'ottavo posto e un Raikkonen che, col suo rititro per guasto meccanico, dimostra quanto ancora la casa anglo-tedesca debba fare sul piano dell'affidabilità.

Nessun commento:

Posta un commento