Network Bar

giovedì 23 dicembre 2004

21. Heart Poem

A-allora il mondo come lo conosciamo finirà entro il 2017? E cosa succederà dopo?
Ehm, e mi ricordate di nuovo che è l'uno e chi l'altro...?
E' l'ultima carta del nostro mazzetto
(Quello bello è Gigino, l'altro è Gigetto.)

E' appen cominciato un nuovo Universo
Che nella carta ventuno è riverso.
Se dieci sfere aggiungi e la carta zero,
Compare il trentaduesimo sentiero.

Dalla Terra alla Luna va questa via
Che svela un ballo tra carne e fantasia.
La serpe terrestre del DNA
Danza col sogno, la lunare deità.

Dalla Terra, l'umanità si raduna
Nell'immaginario del regno di Luna.
(I giochi e il lavoro hanno luogo di già
In sempre più spazi di virtualità.)

Dai campi di guerra della sostanza,
In questa terra di sogno l'uomo avanza.
Lì alzeremo gli occhi, Guarderem corridoi
Infiniti dell'anima, sopra di noi.

Sii felice! Questo è il tempo promesso,
La Terra in un regno eccelso fa ingresso.
La danza eterna dell'immaginazione
E' il retaggio della tua popolazione.

L'immaginazione è la strategia
Per entrare nel mondo della magia.
Trovano i versi dell'uomo in questo clima
La più soddisfacente, l'ultima rima.


(da Metaphore, di Alan Moore e J.H.Williams III, su ABC#13, ed.Magic Press, trad.Leonardo Rizzi, il grande!)

(trad. titolo: la poesia del cuore)

(nota: ma non era il 2012?)

Nessun commento:

Posta un commento