Network Bar

martedì 8 febbraio 2005

Il cuore nel pozzo

Domenica e lunedì è stata trasmessa una fiction in due puntate sulle foibe, un argomento di cui si era parlato fino ad ora molto poco. La giornata della memoria per questo orrore e' stata fissata per il 10 Febbraio, e le polemiche sulla trasmissione di questa miniserie sono state le solite: troppo faziosa, non doveva essere trasmessa.
La storia narrata, invece, di primo acchitto, è quella dell'ossessione personale di un uomo che si mescola alle ideologie politiche per realizzare, alla fine, una terribile strage. Ed il peso di quelle morti ricadrebbe, così, sulle spalle di pochi uomini buoni che non hanno voluto consegnare ad un bambino ad un carnefice che lo reclamava come figlio? No! Assolutamente! Nemmeno se le foibe fossero un caso isolato, come, purtroppo, non sono state...
Per approfondire
*Foibe: 60 anni di silenzi
*Foibe - Una tragedia quasi nascosta
*Le Foibe e la questione di Trieste
*Le Foibe - 1945/2005

Nessun commento:

Posta un commento