Network Bar

martedì 10 maggio 2005

Darkover

Ad un certo punto pensavo che non sarei riuscito a finirlo, ma alla fine ci sono riuscito: La Torre Proibita, della Zimmer Bradley, è uno dei romanzi della Saga di Darkover ed il primo romanzo che ho letto della saga stessa (non so se recupererò anche il resto). Sicuramente è godibile e leggibile a sé, considerando che i riferimenti ai libri passati non sono eccessivi, ma un po' di curiosità resta sicuramente.
La Torre Proibita, comunque, racconta delle avventure di quattro amici che, in un mondo dove i telepati hanno grandissimi poteri e che grazie a particolari cristalli possono addirittura guarire i feriti o fare operazioni chirurgiche, cercano di opporsi con tutte le loro forze ai tabù ed alle convenzioni di una società che, per la paura di violare leggi ormai vecchie di secoli, continua con pratiche al limite dell'inumano, perché così stabilito da generazioni ormai seppellite da eoni.
Alla fine, come intuibile, i quattro amici riescono a far valere le loro ragioni, non senza, però, aver superato enormi difficoltà, quasi in un percorso iniziatico e magico verso la libertà.

Nessun commento:

Posta un commento