Network Bar

lunedì 20 ottobre 2003

Per non avere la memoria corta...

(questo episodio è tratto dalla storia che il padre del protagonista, pittore nell'Austria del 1910, di Verso la tempesta racconta al figlio:)

Austriaco: Klimit ingrassa sul decadente edonismo ebraico! ... è sotto gli occhi di tutti! Credetemi... l'autentica purezza razziale germanica... di cui tutti gli austriaci sono partecipi... è in pericolo!!! Guardate a nord!! In Germania! Già un'autentica coscienza ariana si sta risvegliando! E' nell'aria... ma grazie al cielo, qui, a Vienna, ancora c'è chi difende la nostra vera cultura! I nostri valori! Come il nostro Shmuel... che nelle chiese dà forma ai simboli fondamentali della nostra religione!
Shmuel (il padre di Willie): Dunque... lei trova che il mio lavoro rifletta la nostra cultura... la cultura tedesca... come rappresentata dai simboli della chiesa?
Austriaco: Esattamente, ragazzo mio!!
Shmuel: Bé... è davvero bizzarro!
Austriaco: Perché?
Shmuel: Perché io sono ebreo
E l'austriaco, con la coda tra le gambe, se ne va profondamente contrariato!

(da Verso la tempesta di Will Eisner, ed.Puntozero, trad. Andrea Plazzi)

Nessun commento:

Posta un commento