Network Bar

martedì 4 marzo 2008

La poetica

Sono le cose che vanno a dovere le poetiche! La nostra digestione, per esempio, che procede sacrosantamente e silenziosamente bene, ecco il fondamento di tutta la poesia. Sì, la cosa più poetica, più poetica dei fiori, più poetica delle stelle, la cosa più poetica del mondo è il non essere ammalato.

(Gabriele Syme da L'uomo che fu Giovedì, ed.Bompiani)

Nessun commento:

Posta un commento