Network Bar

sabato 23 maggio 2009

Città 14

Più riguardo a Città 14. Stagione 1 - vol. 1Spinto dalla curiosità prendo questo volumozzo della Planeta De Agostini, lo sfoglio e decido di prenderlo: l'uso abbastanza atipico degli animali antropomorfi che sembrano fare Pierre Gabus e Romuald Reutimann in questo Città 14 è molto interessante.
I due autori seguono le vicende di uno strano e schivo elefante, che si scoprirà provenire dall'Italia, un cantante famoso in fuga dai reati commessi dal fratello, assassino di un regnante in una scena che ricorda molto da vicino la morte di Francesco Ferdinando, con cui ebbe inizio la prima guerra mondiale. I due autori, con uno stile grafico che oscilla tra Eisner, e Miyazaki, Segar, presentano un miscuglio tra un romanzo storico, un hard boiled (bellissime le scene gangsteristiche), un romanzo di fantascienza (sono presenti, sulla Terra, extraterrestri provenienti da un pianeta devastato dalla guerra), con alcune concessioni al supereroismo, al fantastico e all'horror che promettono molto bene nel volume successivo!
Un bel fumetto che consiglio caldamente, mentre spero e sono in attesa della pubblicazione della seconda stagione!

Nessun commento:

Posta un commento