Network Bar

domenica 3 maggio 2009

Controlli doganali

Decurione romano: Ora si tratta del controllo di confine per entrare in Elvezia. Scendete dalla vettura. Avete niente da dichiarare?
Obelix: Ho fame.
Decurione: Che cosa avete qua?

(Il decurione tocca di Obelix il pancione)

Obelix: Un buco.
Decurione: Bene! Prima di tutto perquisite loro, poi perquisite il carro e infine i cavalli. Da dove vengono i vostri vestiti e le vostre armi?
Asterix: Dal nostro villaggio, in Gallia.
Decurione: Avreste dovuto dichiararli. Importazione abusiva, bell'affare! Proseguiamo! E cosa c'è nella borraccia appesa alla vostra cintura?
Asterix: Una bevanda. Volete vedere come funziona?
Obelix: Oh, sì!
Asterix
: Glu Glu Glu Glu Questa bevanda è una bevanda magnifica che prepara il nostro druido e che ci dona una forza sovrumana...
Decurione: ?
Asterix: Sentitela un pò, PAF!

(E il decurione volò su nel cielo!)

(da Asterix e gli Elvezi, di Goscinny e Uderzo, dal volume Asterix e Obelix alla conquista del mondo, ed.Mondadori, trad.Luciana Marconcini)

Nessun commento:

Posta un commento