Network Bar

martedì 9 giugno 2009

Cornuti, perdenti e contenti

Sto dando un'occhiata all'omonimo video di Travaglio, il solito appuntamento di inizio settimana, il cui testo completo può essere trovato sul blog di Beppe Grillo.
Le parti più interessanti sono in particolare due: la prima il commento sul successo di De Magistris a Catanzaro, che grazie all'ex magistrato è saltato al 18%. Questo risultato potrebbe, se ben gestito, diventare un buon trampolino di lancio per le prossime politiche e far diventare l'Italia dei Valori un partito importante per l'Italia stessa.
E poi c'è l'interessante analisi del bipartitismo: innanzitutto, tra schede nulle e astensionisti, ecco che secondo Travaglio quasi la metà degli italiani non si riconoscono con questa politica. Tra gli elettori, cioè tra coloro che hanno effettivamente votato, ben il 38% non vogliono i due partiti principali, PdL, intorno al 35%, e PD, intorno al 26%. I due partiti principali hanno perso voti, finiti soprattutto verso la Lega, l'Italia dei Valori e gli astensionisti.
Vi invito, comunque, a dare un'occhiata al video di Travaglio. Presto, comunque, dirò anch'io la mia su queste elezioni europee.

Nessun commento:

Posta un commento