Network Bar

sabato 6 giugno 2009

Snikt!

Più riguardo a Wolverine
Grazie all'uscita del film, la Panini ha deciso di ristampare Snikt di Tsutomu Nihei, volume che avevo ordinato alcuni anni fa, alla sua prima uscita, in una delle fumetterie di Cosenza ma che, dopo essere arrivato, è scomparso dalla mia casella senza alcuna spiegazione (venduta al primo che è passato e che l'avrebbe acquistata immediatamente, immagino...).
Ora, grazie al fatto di essere a Milano, la disponibilità di un buon numero di copie del graphic novel realizzato dal mangaka per la Marvel giapponese non manca, e quindi ho potuto acquistare l'opera con i miei tempi. L'avventura realizzata da Nihei è una storia fantascientifica piuttosto oscura, sulla falsa riga di Blame, dello stesso autore, in cui è solo grazie all'intervento di Wolverine, proveniente dal passato, e all'uso dell'adamantio nel suo corpo che i protagonisti saranno in grado di salvare la razza umana dall'estinzione. L'opera, agli elementi narrativi tipici del manga, unisce un Wolverine ben interpretato dall'autore, calandolo nelle atmosfere care all'autore, atmosfere nelle quali il personaggio della Marvel si trova decisamente a suo agio!

1 commento:

  1. Mi piace il tuo blog.I l 'attesa per il nuovo post.

    RispondiElimina