Network Bar

sabato 22 agosto 2009

Il corpo e il sangue

More about Nicolas Eymerich InquisitoreIl personaggio di Valerio Evangelisti ha avuto un innegabile successo non solo italiano ma mondiale. Mentre ne La furia, realizzato insieme a Francesco Mattioli, Evangelisti si concentra sulla sua creatura, tradendo un po' l'impianto classico delle sue tipiche storie che alternano la vicenda principale dell'inquisitore con visioni del futuro (o del passato: dipende anche da chi si pensa sia la figura centrale, se il personaggio o il lettore), la versione bd di Jorge Zentner per i disegni di David Sala, Il corpo e il sangue, è fedele al personaggio e al corrispondente romanzo.
Da una parte lo stile narrativo è fedele a quello di Evangelisti, senza che Zentner ecceda troppo nelle didascalie: il loro uso è sapiente e preciso, mai veramente eccessivo. Dall'altra molto belli e gotici i disegni di Sala, che oscillano tra Dave McKean, soprattutto per i colori, e Kent Williams, per il tratto e la struttura dei personaggi.
Una buona trasposizione come ce ne sono poche.

Nessun commento:

Posta un commento