Network Bar

lunedì 19 ottobre 2009

Stravaganze?

Cerco di trascrivere le parole del servizio di Mattino 5:
Alle sue(1) stravaganze(2), in realtà, siamo ormai abituati. Passeggia l'uomo Raimondo Mesiano per le strade milanesi. Davanti al negozio del suo barbiere di fiducia attende il turno. E' impaziente. Non riesce a stare fermo. Avanti e indietro(3). Si ferma. Aspira la sua sigaretta(4). E poi ancora: avanti e indietro. Forse non sa ancora che il CSM lo sta promuovendo con un bel 7, che per un magistrato equivale ad un 30 e lode universitario. Insomma: il massimo dei voti e un bell'aumento di stipendio. Lui va avanti e indietro, avanti e indietro. Si rilassa solo al momento di barba e capelli. Finita la toilette continua la sua passeggiata(5). Due sole volte si sofferma: una al semaforo(6), l'altra a pochi metri dal passaggio pedonale per accendere l'ennesima sigaretta della mattina, come fosse uno spot all'incontrario(7). Prima di uscire dal nostro campo visivo(8), ci regala un'altra stranezza: guardatelo seduto su una panchina. Camicia. Pantalone blu. Mocassino bianco e calzino turchese. Di quelli che in tribunale non è proprio il caso di sfoggiare(9).
Il video integrale, incluse le cattiverie onestamente gratuite all'indirizzo di Mesiano dette a conclusione del servizio, può essere visto di seguito:

oppure potete andare su Schegge di Vetro.

(1) Di Raimondo Mesiano
(2) Anche io ho le mie stravaganze: ad esempio la mattina non prendo il caffè!
(3) Certo la pazienza è una virtù, ma non pensavo che non fare sfoggio di pazienza fosse una stravaganza!
(4) Anche se non sono un fumatore, mi sento di unirmi all'indignazione di ogni fumatore che tutto si sente tranne che stravagante!
(5) Sapete, anche io ho una stravaganza simile. Quale? Quella di passeggiare, of course!
(6) Questa è veramente grossa: si ferma al semaforo rosso! Se non è una stravaganza questa, in Italia!
(7) Onestamente questa dello spot all'incontrario non l'ho capita. Qualcuno riesce a spiegarmela?
(8) Giusto! E' lui ad uscire dal campo visivo, non i suoi segugi a non pedinarlo più!
(9) Che strano! Si è vestito come voleva e non come il Capo ha comandato! D'altra parte ha deciso anche secondo la sua coscienza e non secondo quella del Capo!

1 commento:

  1. Lo spot al contrario è per il fatto che di solito si fanno spot contro il fumo. Lui, al contrario, sembra uno spot per le sigarette. Ma io non posso dire niente, perché fumo anc'io come due turchi...:)
    La cosa stravagante è, secondo me, che queste sciocchezze finiscano in TV, tanto per riempire gli spazi. Ciao :)

    RispondiElimina