Network Bar

mercoledì 2 dicembre 2009

Rise

Sempre su tumblr ho scoperto questa bella canzone, Rise di Public Image Ltd, tra il blues e il country. La canzone, comunque, si sente sin dalle prime battute che è stata partorita durante gli anni Ottanta, nonostante le influenze di cui sopra. Resta comunque un bel pezzo che vado subito a farvi ascoltare/vedere senza troppi indugi:

6 commenti:

  1. e scambiamoceli pure qua sti cavoli di link. Ciao, Peppe

    RispondiElimina
  2. Peppe: l'uomo del filmato è il mitico Johnny Rotten ex Sex Pistols, poi fondatore dei P.I.L., punk, elettronica e ethnomusic in un mix anticipatorio. Se ti piacciono, scrivimi che ti faccio avere tutto il, ehm... non si può, però, tra amici... Ciao.

    RispondiElimina
  3. Acc..., volevo indirizzarmi anche a Gianluigi, ovviamente!

    RispondiElimina
  4. Ragazzi, troppa grazia! Così tanti commenti in un giorno solo non me li aspettavo!
    Tornando a Pop: riguardo il pezzo che propongo, non posso che ribadire il giudizio positivo, quindi sono sicuramente interessato (con la musica sono sempre interessato a scoprire strade nuove, forse a causa dei miei vasti gusti musicali, qualcosa che dipende sicuramente anche dal fatto di averla suonata per un po').
    Nei prossimi giorni, comunque, anche se il blog è stato quasi completamente programmato con alcune uscite musicali, non sarò in rete, quindi se ne parlerà dal 9 in poi.

    RispondiElimina
  5. mi accorgo solo ora che era partita 'sta discussione musicale. Conosco il rosso (per i sex pistols) ma non conoscevo questa sua evoluzione. Mo lo posto su faccialibro. Buone cose a tutti.

    RispondiElimina
  6. E di discussioni musicali se ne potranno fare altre nei prossimi giorni, visto che ho programmato il blog, in mia assenza, con un po' di musica.
    Per cui spargete la voce e tornare a discutere anche nei prossimi giorni!

    RispondiElimina