Network Bar

mercoledì 13 gennaio 2010

Rocky Horror

Quando parlai del Rocky Horror Picture Show con mia sorella, cercai di ripetere quanto già avvenuto con Blair Witch Project: spaventarla. Nel caso del Rocky Horror le insinuai il dubbio che fosse un film horror, ben sapendo invece che era un musical. Mi hanno anche dato la colonna sonora, un concentrato di blues-rock di ottima fattura.
Nel film, però, tra tanti buoni attori (c'è anche una giovane Susan Sarandon, divenuta famosa soprattutto con la serie Alien) a spiccare su tutti è decisamente Tim Curry: una grandissima presenza scenica, un trucco che magari ispirò Il Corvo (il fumetto, non il film!), e soprattutto una voce potente.
Cogliendo al balzo il video della performance di Cortellesi, Favino e Santamaria proposto da mia sorella (vedete e commentate sul suo blog), qui invece vi propongo il video originale con la magistrale interpretazione di Curry!
Prima di passare al video, però, vi segnalo anche Stuff is messed up, ultimo singolo degli Offspring, uno dei pochi, se non l'unico gruppo punk di cui riesco a sopportare quasi completamente un intero cd.
E ora, Rocky Horror!

1 commento:

  1. ma con questo non ci sei riuscito a spaventarmi ahahahah!

    RispondiElimina