Network Bar

sabato 11 dicembre 2010

L'evoluzione secondo il gatto Felix

Un po' ingenuo, come corto, che però unisce due concetti scientifici in appena 9 minuti e poco più.
Innanzitutto il telegrafo, invenzione di Morse, in grado di mettere in comunicazione nazioni e anche continenti diversi e lontani tra loro prima di quello che faranno, con sviluppi successivi, radio, telefono, televisione, internet. Felix, però, per attraversare la distanza che lo separa dall'Africa, scivolerà, letteralmente, lungo il cavo del telegrafo!
E poi l'evoluzione: uno dei punti controversi su cui molti vignettisti si sono spesi è la discendenza dell'uomo dalle scimmie, un punto che viene spesso, volutamente raccontato in questi termini proprio per denigrare la teoria di Darwin. In questo caso, piuttosto che dire all'uomo discendi dalle scimmie, alle scimmie Felix rivela che gli uomini sono tuoi parenti: non solo il messaggio è leggermente diverso e, se vogliamo, più corretto, ma anche la storia viene semplicemente ribaltata.
Il corto, gustoso e muto, si conclude con un divertente inseguimento finale, un classico dell'animazione.
Buona visione!


(via Colorado Cartoon)

Ovviamente non potevate cavarvela così! Recentemente sono incappato in questo post di Leucophaea, dove viene citato il fumetto di Darwin:

Incuriosito dalla questione mi sono messo a cercare, scoprendo un po' di materiale interessante. Innanzitutto il fumetto di cui vedete la copertina qui sopra: prodotto e realizzato dal Centro Fumetto Andrea Pazienza, sembra realizzato per lungo, come i primi fumetti di Tex, per intenderci, o come il Tascabilone.
Non mi è mai capitato di incontrarlo in una qualche fumetteria, quindi non posso fare altro che semplicemente citarlo.
Un fumetto che, invece, ho avuto modo di sfogliare è Il viaggio di Darwin della Planeta DeAgostini, volume cartonato che, arrivato alla terza uscita, ripercorre il famoso viaggio del padre dell'evoluzione sulla Beagle:

Un altro libro sull'evoluzione molto interessante, questa volta un libro illustrato per bambini, è Little Darwin della Codice Edizioni:

Nel link segnalato sopra è presente un'anteprima delle prime pagine. Il libro è realizzato da Mara Dompè e Alessandro Blengino, che probabilmente sono italiani e che molto probabilmente hanno realizzato il racconto prima per il mercato estero per poi riportarlo in Italia...
I prossimi e ultimi due fumetti sono in lingua originale, nessuno dei due tradotto in italiano.
Il primo è un volume classico, Charles Darwin’s On the Origin of Species: A Graphic Adaptation di Michael Keller:

Forse lo stile grafico non è preciso e il tratto sembra leggermente insicuro, però dall'anteprima su Amazon sembra un volume ben fatto e ben strutturato. Speriamo che un qualche editore italiano si accorga del volume e decida di portarlo anche da noi.
Recensioni: Blogging for a good book, Panda's Thumb, Things mean a lot.
Infine un fumetto sullo stile di Darwin a fumetti edito dalla Feltrinelli dalla serie degli Introducing realizzati dall'università di Cambridge: Darwin, Mendel & History (versione pdf). Anche questo in inglese, realizzato con uno stile comunque umoristico, anche se leggermente insicuro, vale in ogni caso la pena di darci un'occhiata, non foss'altro perché è gratis, anche se, in generale, risulta interessante e completo.
A questo punto non mi resta che concludere con un...
Buone letture darwiniane a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento