Network Bar

domenica 30 gennaio 2011

Priest e World Invasion

Cercando approfondimenti su questo film, ho scoperto che il film tratto dal manga Priest è in uscita. Ha già un difetto: il 3d!
E a quanto sembra anche la storia è profondamente cambiata, diventando una sorta di horror steampunk, fondendo in un certo senso tutte le linee narrative dell'originale fumetto in unn unica accozzaglia (e spero di sbagliarmi). Vista la partecipazione del mangaka, Min-Woo Hyung, all'interno del team di sceneggiatori, c'è da immaginare che i cambiamenti siano anche stati approvati dallo stesso autore, e questa è forse l'unica garanzia in un progetto che già così rischia di tradire le attese dei lettori, più che degli spettatori.


(trailer italiano tratto da Cineblog)

Il film da cui sono partito, però, è ambientato a Los Angeles. E' un film di fantascienza. E ricorda non poco Battle: Los Angeles (in Italia World Invasion in luogo del più evocativo e pià gamistico titolo originale)


(trailer italiano da BadTaste)

Se prestate attenzione nel trailer, alcune delle navi aliene sembrano tratte da questo hoax haitiano:

Il video originale (qui su youtube) è stato creato, insieme ad altri estremamente realistici da David Nicolas (vedi Ufo-Blog). Ho cercato di capire se l'animatore faccia parte del team che ha realizzato gli effetti speciali di Battle: Los Angeles, però non sono riuscito a trovare nulla in merito. Magari, con l'uscita del film, si scoprirà qualcosa in più, visto che certo il video verrà tirato fuori da qualcuno.
Giusto per chiudere, però, in questo splendido trailer originale si accosta il film con Halo, la nota serie di videogiochi fantascientifici, approdata anch'essa, come altre, al cinema.
Infine, secondo la wiki inglese, possibili ispirazioni per Battle: LA potrebbero essere 1941 di Spielberg e la presunta battaglia per Los Angeles, che ha anche ispirato Battle of Los Angeles di Mark Atkins, film a basso costo che dovrebbe uscire contemporaneamente con Battle: LA.

Nessun commento:

Posta un commento