Network Bar

mercoledì 18 maggio 2011

Foto e video dalla rivoluzione spagnola

Quale sarà il prossimo paese dove si farà una rivoluzione per la democrazia? La Spagna, dove la gente sta scendendo pacificamente in piazza per riprendersi, si spera, lo Stato.

E noi che vogliamo fare? Restare in silenzio come i nostri mezzi di informazione? Già sto usando l'hashtag #spanishrevolution su twitter, e ora vi metto in fila un po' di link in attesa di svegliarci anche in Italia.

Anche la Spagna ha bisogno dei nostri tweet!

Approfondimenti su
Global Voices Online (il primo articolo dedicato che ho trovato) | El Pais (spagnolo) | thinq | ABC Espana (spagnolo) | il manifesto in inglese (ho messo una copia sicurezza su tumblr... non si sa mai con i governi occidentali)

E ora un paio di video:

L'unico modo, però, per rendere completa ed effettiva una qualsivoglia rivoluzione è non cedere il potere a nessuno, perché nessuno ha alcun diritto di ritenersi più importante di ciascuno di noi!

3 commenti:

  1. Ciao, sono spagnolo, sto usando il traduttore di Google a scrivere in italiano, spero che tu mi capisci, la ringrazio molto per l'Apollo che stiamo ricevendo da Italia, anche altri paesi come l'Inghilterra, domani è un manifectación convocato prima della Ambasciata di Spagna a Londra.

    qui lascio il link del video in inglese per coloro che non capiscono lo spagnolo.

    http://www.youtube.com/watch?v=RZ55PC-ElSE&feature=share

    RispondiElimina
  2. È la "Primavera Spagnola"...

    http://notiziedelfuturo.blogspot.com/2011/05/primavera-spagnola.html

    RispondiElimina
  3. All'anonimo: grazie del link al video.
    A "notizie del futuro": grazie del contributo e del link.

    RispondiElimina