Network Bar

venerdì 14 febbraio 2014

Diario di una sposa bambina

Quando ho ordinato il libro "Niente panico" (di cui ho già parlato qui), decisi di prendere altri libri, per abbattere i costi di spedizione. Uno di questi è "Diario di una sposa bambina".
Già il titolo fa capire di cosa tratta il libro, e ci si rende conto che non è una lettura leggera.
L'argomento non è per niente leggero e divertente, ma il libro è scritto bene, scorrevole, si lascia leggere senza troppe difficoltà. Anche se nella lettura qualche rallentamento c'è, e si trova nelle lacrime che a volte scorrono leggendo la storia di questa bambina, venduta in sposa per soldi. Alla sua storia si intreccia anche quella della cugina, più forte e 'libera', e anche lei dovrà affrontare degli ostacoli diversi ma comunque difficili, per il luogo in cui vivono.
E' un romanzo da leggere, personalmente ho imparato anche molte cose su una realtà non così lontana dalla nostra.

Nessun commento:

Posta un commento