Network Bar

lunedì 14 luglio 2014

Flash alla maniera di Ingmar Bergman

Jennifer Ouellette è uno dei blogger di Scientific American e ogni settimana propone una serie di link sulle novità riguardanti la fisica. Per la settimana del 12 luglio ci sono molte risorse interessanti, partendo da quelle dedicate al mondiale. Il lungo e ricco post si conclude con un video veramente interessante, così introdotto da Jennifer:
In onore dell'imminente serie televisiva The Flash, il filmmaker newyorkese Patrick Willems ha reimmaginato il supereroe velocista della DC Comics attraverso le lenti del leggendario regista svedese Ingmar Bergman.
Da notare, in questo senso, i dubbi esistenziali dell'eroe ("Sono troppo veloce, o non sono veloce abbastanza?") o l'incontro con un teschio rivestito con il costume di Flash che rimandano, in particolare ai lettori trentenni, al Flash di Waid o a quello successivo di Morrison e Millar, gettando così una luce ancora più autorale su quella gestione, che si era concentrata essenzialmente sul terzo personaggio a rivestire il ruolo: Wally West.
E ora il corto:

Nessun commento:

Posta un commento