Network Bar

martedì 19 novembre 2019

Raro e più raro

Avrei voluto scriverne lo scorso anno, visto che la TED Lesson in questione è del 2018, ma le cose, si sa, non vanno sempre come si prevede. Così recupero ora la conferenza di Burçin Mutlu-Pakdil, astronoma turca che attualmente lavora presso l'università dell'Arizona. La lesson che tra poco andrete ad ascoltare e vedere è dedicata all'oggetto celeste classificato come LEDA 1000714, noto anche come galassia di Burçin. La particolarità di questa galassia è che possiede due anelli di stelle. Fino a ora si conoscevano le rare galassie ad anello, in cui sono evidenti due popolazioni stellari, una centrale e un'altra che forma un anello intorno alla prima ben separate una dall'altra. La galassia di Burçin presenta, invece, ben due anelli, diventando così l'oggetto più raro dell'universo, caso particolare delle già rare galassie ad anello.

Mutlu Pakdil, B., Mangedarage, M., Seigar, M. S., & Treuthardt, P. (2016). A photometric study of the peculiar and potentially double ringed, non-barred galaxy: PGC 1000714. Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, 466(1), 355-368. doi:10.1093/mnras/stw3107 (arXiv)

Nessun commento:

Posta un commento