Network Bar

lunedì 2 giugno 2003

[113]

Portare la nostra parte di notte,
la nostra parte di mattino.
Di immensa gioia riempire il nostro spazio,
il nostro spazio riempire di disprezzo.
Qui una stella, là un'altra stella.
Qualcuno smarrisce la via!
Qui una nebbia, là un'altra nebbia.
Poi, il giorno!

(di Emily Dickinson, trad. Alessandro Quattrone)

Nessun commento:

Posta un commento