Network Bar

sabato 22 maggio 2004

Crono d'autore

E' stato tempo di cronometro, al Giro d'Italia. E mentre Gonchar vinceva la sua ennesima prova contro il tempo, Popovych, con una prova maiuscola, conquista la sua prima maglia rosa, e per soli tre secondi sul Gonchar stesso.
Sicuramente aiutato anche dai problemi accorsi a Garzelli (foratura) e Simoni (caduta), Popovych ha ora le qualità per poter ottenere la vittoria finale a Milano, considerato che le sue qualità di scalatore e quelle di cronoman sono migliorate, anche se ancora non eccelle in nessuna delle due prove in particolare. Sicuramente questo ragazzo, che abbiamo imparato ad adottare qui in Italia, sarà protagonista in Italia e in Francia nei prossimi anni!
Forza Popovych! Forza ciclismo!

Nessun commento:

Posta un commento