Network Bar

venerdì 26 marzo 2004

Conan (9): Forse...

E' un periodo difficile, questo. Un periodo in cui la vita sembra non avere più alcun valore. Prima un ragazzo muore, in Palestina, e Arafat si scusa, perché, pur se israeliano, era un arabo-palestinese-musulmano (e se fosse stato un semplice israeliano?), poi viene mandato un ragazzino allo sbaraglio, carico di esplosivo, pronto a morire... ma in realtà non era così pronto a morire come i suoi mandanti pensavano e speravano...
Forse da qualche parte qualcuno piange perché non c'è stata una strage, forse da qualche parte qualcuno piange perché un figlio si è salvato, forse da qualche parte bisogna pur andare se si vuole arrivare interi alla fine, e questo qualche parte non si trova certo in fondo ad una buca scavata nella terra bagnata di fresco dalle lacrime dei vivi...

Nessun commento:

Posta un commento