Network Bar

martedì 13 aprile 2010

In attesa dell'esordio...

Qualcuno avrà sicuramente seguito twitter(1) e gli aggiornamenti live(2) di ieri (e di questa mattina): in ogni caso il primo giorno di conferenza è stato piuttosto interessante, anche se la sensazione è quella di trovarsi di fronte a un mondo complesso, fatto di compartimenti stagni, che stenta a dialogare, che ha solo (o ha voglia di ritagliarsi solo) questo momento per scambiarsi delle idee.
Arriveranno progetti, idee, proposte da fare e portare avanti grazie a questa esperienza? Ho come l'impressione che ben poco si possa muovere, tutti arroccati come sono sulle loro posizioni, come se fossero le migliori. Mi sa che dovrò accontentarmi del Master in e-learning...
Vorrei però porre enfasi su alcune presentazioni del pomeriggio che sono sembrate particolarmente interessanti: quelle di Manuela Cirilli e Marisa Michelini, ma anche quella di Romeo Bassoli, sulla quale mi limito a dire che è stata vittima del cambio all'ultimo minuto del programma. Personalmente avrei iniziato al sessione pomeridiana con il suo intervento, che si è rivelato estremamente interessante, piuttosto che con quello di Elisabetta Durante, raccontato più con una nota di pessimismo che con vero spirito propositivo. Altre considerazioni sparse, più che altro a caldo, le trovate su SciBack, mentre qui al massimo qualche considerazione a freddo che poi, spero, potranno finire su un post più organico lì dove compete loro. In questa sede, l'unica cosa che mi resta da scrivere è, umilmente:
Hulk spacca!
P.S.: oggi avrò l'onore di essere protagonista della sessione IBlog insieme ad Annarita. Peccato non poter fare un video post live.
Ah! Interessante come nel giorno espressamente dedicato agli insegnanti, non sia stato organizzato alcun evento collaterale...

(1) Science Backstage e Gianluigi
(2) Aggiungerei anche il tumblr

Nessun commento:

Posta un commento