Network Bar

mercoledì 3 febbraio 2010

Vorrei

Nelle intenzioni originali, questo doveva essere il giorno in cui avrei parlato del Carnevale della Fisica #3 e delle polemiche sorte intorno a Stefano Gusman e ai suoi contributi, però per un motivo o per un altro non me la sono sentita di scrivere nulla (vedremo domani o nei prossimi giorni), così eccolo qui, puntuale probabilmente, in parte atteso, un attacco di malinconia, di romanticheria, di tutto quello che volete voi, con due canzoni che, negli ultimi due giorni, mi è capitato (purtroppo?) di ascoltare.
A voi i video, scovati come al solito su youtube.
Il primo è una esibizione live di Vorrei dei Lunapop: una esecuzione solo piano di Cesare Cremonini. Al di là degli attacchi di cui sopra (o dei sottintesi), la canzone ha un suo fascino non solo per il testo ma soprattutto per l'esecuzione al piano (non eccezionale, certo, ma in ogni caso resta a mio gusto affascinante):

Anche nel caso della prossima canzone, Solo tre minuti dei Negramaro, ho scelto una esecuzione live:

Spero che avrete apprezzato le due esibizioni, altrimenti dovrete solo aspettare: visti i miei gusti qualcosa di vostro gradimento, prima o poi arriverà.
Intanto io mi ritiro...

Nessun commento:

Posta un commento