Network Bar

sabato 16 aprile 2011

Il mese della consapevolezza matematica

E' aprile, questo magico mese. E ce lo ricordano i MaddMaths, che quest'anno si concentrano sui sistemi complessi. La consapevolezza matematica, però, è stata anche il segno distintivo del Carnevale #36, ospitato dai mitici Rudi Mathematici e pieno di poster celebrativi dell'anno della matematica, che è stato nel 2000. I poster, ovviamente, non sono italiani, ma sono stranieri, londinesi per la precisione, e sono stati esposti non già in un importante museo della capitale britannica, ma nella... metropolitana!
Quando si dice che la cultura c'è in ogni luogo!
Veniamo, però, a come i fantastici introducono il sottoscritto:
Gianluigi Filippelli forse potrebbe trovare il modo di ricondurre il bel gioco di parole di questo poster in italiano. Una frase che dica che la matematica appiana le difficoltà e allo stesso tempo giochi su "pari" e "dispari". Una bella sfida.
Il poster cui fanno riferimento è, spero, questo:

Certo, la matematica pareggia i dispari, ma anche unisce gli strambi (che preferirebbero essere intesi originali). Mi rendo conto che, vocabolario alla mano, quest'ultima uguaglianza è un po' bizzarra, ma d'altra parte mi porto avanti nella fuga che, entro e non oltre il 14 maggio, porterà il Carnevale su questi lidi e, soprattutto, porterà il sottoscritto lontano dalle ire del Cappellaio.
E perché mai? Forse per il tuo nuovo blog? vi sento chiedere...
No, cari miei. Proprio no... ma ve lo lascerò scoprire a tempo debito, intanto iniziate a prepararvi, perché il prossimo Carnevale sarà un salto nel buio del tema libero!

P.S.: tecnicamente vengono prima i Carnevali di Chimica e Fisica (quest'ultimo sempre qui: state in campana!), però sapete com'è: la matematica è la matematica!
P.P.S: Dimenticavo! Mi prenoto! Per il Carnevale dello Gnocco Fritto, of course!

2 commenti:

  1. Bello il corsivo su "uguaglianza bizzarra", Gianluigi. Molto allusivo, lo sapevo che avresti tirato fuori qualcosa degno di te.
    Happy Next Carnival!

    RispondiElimina