Network Bar

martedì 17 marzo 2015

Cartoomics 2015: in giro a fare interviste

Quest'anno sono riuscito ad andare a Cartoomics con il pass per la stampa. Questo ha implicato non solo un giro per stand, ma anche seguire incontri (non troppi) e fare interviste, alcune come intervistatore, altre come operatore.
Innanzitutto ecco quelle ai dinseyani. Si parte con Tito Faraci e Paolo Mottura, autori di Dylan Top: L'alba dei topi invadenti:
A seguire ecco Francesco Artibani, che era presente per l'uscita della Golden Edition, un albo bello pieno di storie scritte dal bravo sceneggiatore (le domande su cui sono rimasto un po' perplesso, in realtà non le ho inventate al momento, ma sono del bravo Andrea Bramini, ma poi mi sono un po' allargato...):
E infine una non troppo ben riuscita intervista in inglese a Andy Diggle, autore, tra gli altri, di Snapshot. Non ci sono state difficoltà soprattutto nell'inglese (che non utilizzavo in maniera orale da un po' di tempo...), ma anche puramente tecniche a causa del cellulare che ha suddiviso in tre parti il video tagliando alcuni passaggi. Pazienza e terremo conto di questi problemi per le prossime volte:
Dietro la macchina, la bravissima Ilaria Mencarelli che ha fatto una marea di interviste per questa edizione!
Del gruppo intervistatori avrebbe dovuto far parte anche Giulia Prodiguerra, ma per problemi logistici è stata presente solo sabato seguendo solo gli incontri. In particolare ha scritto un breve resoconto dell'incontro con la RW Lion.
Ad ogni modo ho raccolto tutte le video interviste in uno storify.

Nessun commento:

Posta un commento