Network Bar

venerdì 24 giugno 2005

Di tempeste ed altri amori

More about Cime tempestoseCime tempestose, romanzo di Emily Brontë, non è solo quello che è apparso in televisione un po' di tempo fa, ma è una storia intensa ed anche violenta, se vogliamo, dell'amore di un giovane, Heatcliff, per l'unica persona che, dalla morte dell'uomo che lo ha preso sotto la sua protezione, ha dimostrato di trattarlo senza timori e con rispetto, Caterine Earnshow. In effetti Heatcliff è un personaggio drammatico, che per l'intensità del suo odio e della sua passione può anche essere accostato al Conte Dracula di Stoker, ma che in effetti puo' essere piu' efficacemente accostato a Paperon de Paperoni, mentre la sua fiamma, Catherine, alla bella Doretta Doremì.
Entrambe le coppie hanno, infatti, avuto parecchi problemi nel rapportarsi uno all'altra, pur amandosi a vicenda, ed in entrambi i casi, agli occhi di lui, è la ragazza a compiere un tradimento, che pur non potendo farle pagare direttamente, per l'amore che le porta, genera un rifiuto ed una diffidenza nei confronti di chi le sta intorno. Mentre nel caso di Paperone, però, intorno a Doretta si trovano dei criminali conclamati, nel caso di Heatcliff i personaggi di contorno sono persone ricche che, credendosi superiori a tutto, trattano con sufficienza il ragazzo, provocando la sua reazione d'odio con una forza incredibile, tanto da mandare in rovina ben due famiglie.
Alla fine l'amore degli ultimi discendenti di queste famiglie e la morte di tutti i protagonisti coetanei di Heatcliff (esclusa Ellen Dean, la governante, che personalmente mi è stata molto antipatica) sarà destinato a portare la pace tra i vivi, così come, forse, anche tra i morti.

Nessun commento:

Posta un commento