Network Bar

giovedì 4 giugno 2009

L'intelligenza dei cani

Interessante l'intervento sulle promesse elettorali e i guinzagi pubblicato su l'intelligenza degli elettricisti.
Divertente la vignetta di Frank Cho su Liberty Meadows, che vi propongo in questa sede e che vuole essere una ventata d'ottimismo all'avvicinarsi del voto sull'intelligenza degli elettori:
liberty meadows
Vorrei, però, anche segnalare alcuni post decisamente molto interessanti: il primo di Alessandro Ghebreigziabiher, Berlusconi e Franceschini sono abusivi. In questa occasione esamina come sia il PD, sia il PdL non siano stati votati da una larga maggioranza, l'80% e il 73% rispettivamente. In tutto l'esame, però, colpisce il fatto che comunque, nelle ultime elezioni, tra il 20% e il 30% degli elettori non hanno votato, e in particolare nelle ultime elezioni solo il 77% circa dei voti totali sono stati validi, quindi un certo numero di schede sono state invalidate o per errori (pochi ritengo) o volutamente e in più un altro numero di schede sono state presentate in bianco. Gli italiani, quindi, non sembrano molto convinti dai due principali partiti che, con proclami e annunci, tengono in piedi questa proto-democrazia.
E intanto sia Franceschini sia Berlusconi passano da Porta a Porta, con il secondo che praticamente si ritrova pronto il comizio elettorale, servito e riverito, come rileva Quando fuori piove. Interessante della trasmissione dell'altra sera è che non sono riuscito a seguirla tutta, forse perché spossato dalla visione di Love Actually impostamo da mia sorella dopo essere tornato da scuola.
Presto una recensione del film, per intanto un invito: boicottare, boicottare, boicottare questa politica arruffona e poltronista

1 commento: