Network Bar

giovedì 5 novembre 2009

Operazione Padova, seconda parte

Dopo la stampa e la fotocopiatura di tutto il materiale burocrativo richiesto, ecco la spedizione, fatta ieri: quindi dovevo in qualche modo, come promesso, lasciare una traccia per voi poveri lettori.
In una giornata di freddo intenso (tanto che per tutto il pomeriggio sono rimasto con un gran mal di testa, attenuatosi un pochino alla sera: in ogni caso sono andato comunque alla presentazione della mostra Emporium, al Museo Leonardo da Vinci) mi sono avviato al vicino ufficio postale e ho spedito il plico, soddisfatto sia per aver comunque inviato una domanda che penso in ogni caso non servirà a nulla, sia perché insolitamente l'impiegato è stato simpatico e affabile, anche se tutto quell'ufficio postale da la sensazione di esserlo: una rarità in questa Italia sempre più scorbutica.

Buona giornata a tutti (ma non sperate in una terza parte dell'Operazione Padova)!

2 commenti:

  1. ...e per una volta l'hai inviato qualcosa un pò di giorni prima della scadenza, anzichè arrivare all'ultimo minuto!

    RispondiElimina