Network Bar

venerdì 4 gennaio 2013

Maddmaths #30

MaddMaths
Come sapete ultimamente non sono stato così continuo nella presentazione della newsletter di Maddmaths! Come si suol dire: si fa quel che si può. Visto che, al momento, posso, vi segnalo un po' di collegamenti interessanti dall'ultima uscita, datata dicembre 2012 (in effetti a ridosso della fine dell'anno), partendo dall'indice dell'attività del sito durante il 2012.
A seguire l'interessante intervista ad Anna Cerasoli, insegnante di matematica e scrittrice di libri. Alla prima domanda sul perché fa l'insegnante proprio di matematica, risponde così:
Dopo il liceo classico ero molto incerta tra Matematica e Filosofia, due materie in cui riuscivo egualmente bene e che m'incuriosivano. Solo allo scadere dei termini d'iscrizione decisi per Matematica, ma la filosofia è sempre rimasta tra i miei interessi. Dopo la laurea vinsi una borsa di studio del CNR presso la Normale di Pisa, per fare ricerca sull'ottimizzazione dei piani radioterapici nel trattamento dei tumori, in collaborazione con i medici dell'ospedale Santa Chiara. Ma la mia vera passione è sempre stata l'insegnamento, forse perché avevo molto sentito il fascino di una didattica appassionata e coinvolgente dei miei insegnanti di greco e di filosofia. Perciò, quando, dopo un anno di attività, il direttore della ricerca fu trasferito in Sicilia, decisi di rinunciare alla borsa di studio e scegliere l’insegnamento.
Tra gli eventi ricordo il convegno Matematica e Cultura 2013, dove possono partecipare anche gli insegnanti (è valido come corso di aggiornamento) e la call for papers del giornale di didattica e divulgazione matematica Euclide.
Infine, tra le news, si segnala l'inaugurazione, a New York, del MoMath, il museo della matematica.
Alla prossima newsletter!

Nessun commento:

Posta un commento