Network Bar

venerdì 11 aprile 2008

Vivere? Stanca!

Immagine di Vivere stancaNon c'è niente che vada bene. L'unica cosa che riesco a fare è girare disperato per la libreria, la Mondadori di Via Marghera. Ed eccomi lì, nella sezione giallo, e l'occhio cade alla lettera I, la lettera del mio scrittore preferito, la lettera del grandissimo Jean-Claude Izzo. E visto il mio stato d'animo, non poteva esserci acquisto e lettura migliore di Vivere stanca, raccolta di racconti brevi, ma molto belli (uno dei quali ha per protagonista Fabio Montale, il suo personaggio più famoso): malinconici, terribilmente reali, in cui i personaggi sono piccoli piccoli di fronte all'enormità della vita, che li schiaccia, ne risucchia ogni oncia dell'anima. In una parola: reali.

Nessun commento:

Posta un commento