Network Bar

giovedì 2 agosto 2012

Pasticciando in cucina: spaghetti di carne e verdure

La base di questa ricetta la trovate su Giallo Zafferano. Qui ovviamente c'è la solita variazione.
Iniziamo, diligentemente, con gli ingredienti:

200 gr di straccetti di manzo (il macellaio, in effetti, ne ha fatti 300!)
200 gr di gamberetti
80 gr di zucchine con fiore (in effetti i fiori mia mamma li ha procurati a parte)
180 gr di pasta (spaghetti nello specifico)
un po' di peperoncino
uno spicchio d'aglio
olio e salsa di soia
La preparazione originale prevederebbe la realizzazione di una crema, di cui una parte andrebbe poi messa a cuocere insieme con carne e gamberetti. Non avendo però alcuni ingredienti della ricetta originale, mi sono arrangiato in questo modo.
Su una padella ecco il classico soffritto di aglio e peperoncino (manca la cipolla perché non c'era in casa!) dove successivamente mettere la zucchina (in questo caso una mezza zucchina, che mamma in frigo ne ha di 200 gr minimo!) tagliata a rondelle insieme con i fiori di zucca.
Su un'altra padella ecco, insieme con un paio di cucchiai di olio, prima ho messo gli straccetti per un paio di minuti, quindi i gamberetti. Dopo altri due o tre minuti, togliere dal fuoco e ridurre al minimo il raffreddamento (li ho messi nel forno chiuso, giusto per limitare al minimo la dispersione del calore e l'abbassamento della temperatura).
Nel frattempo si da il via alla cottura della pasta. Quando è pronta, la si mette prima nella padella delle zucchine, si salta un po' e poi si mette il tutto nella padella degli straccetti per un minutino o due, quindi si aggiunge la salsa di soia (due o tre cucchiai) e si salta per un altro paio di minuti. A questo punto la pasta è pronta e si può impiattare, aspettando il Buono! dei commensali (in questo caso mia madre!).

Nessun commento:

Posta un commento