Network Bar

sabato 2 agosto 2008

L'Italia che vince...

E non convince! Certo, Riccò ha confessato, l'altra ciclista Bastianelli in un certo senso ha ammesso di avere un problema (perché, dico io, volere ancora dimagrire quando pesi appena 48 Kg?), e intanto lo schermidore Baldini, campione del mondo in carica, si professa innocente (come Riccò subito dopo la scoperta del doping presente nelle sue urine). In questo caso, credendo all'innocenza di Baldini, non si può non pensare che, comunque, l'esclusione dai giochi se la sia meritata: se ne hai bisogno, non puoi non verificare la composizione di un garmaco prima di prenderlo!
I nostri atleti sembrano avere problemi, forse di stupidità, o semplicemente sono problemi legati al doping: possiamo ancora fidarci? Speriamo di si!

Nessun commento:

Posta un commento