Network Bar

lunedì 15 giugno 2015

Le leggi fondamentali della stupidità umana


Striscia di Tuono Pettinato dall'Internazionale - clicca sull'immagine per ingrandire

1. Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione
2. La probabilità che una certa persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della stessa persona
3. Una persona stupida è una persona che causa un danno a un'altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita
4. Le persone non stupide sottovalutano sempre il potenziale nocivo delle persone stupide. In particolare i non stupidi dimenticano costantemente che in qualsiasi momento e luogo, e in qualunque circostanza, trattare e/o associarsi con individui stupidi si dimostra infallibilmente un costosissimo errore
5. La persona stupida è il tipo di persona più pericoloso che esista
5.1 Lo stupido è più pericoloso del bandito
da Allegro ma non troppo di Carlo M. Cipolla proposta (un po' in ritardo) a proposito di una nota discussione sugli idioti: vedi post di Giovanni Scrofani, Galatea, Mantellini (con commento di .mau.). Poi ognuno faccia le considerazioni che preferisce.
Aggiornamento: in uno dei corridoi nell'Osservatorio Astronomico a Brera c'è uno scaffale con varie riviste. Alcune sono scientifiche, per la maggior parte, ma tra tutte c'è anche una piccola serie di numeri dell'Internazionale, come ho scoperto oggi. In particolare c'è il n.1096, di aprile di quest'anno, con una striscia di Tuono Pettinato che mi è sembrata perfetta per accompagnare le leggi fondamentali della stupidità. E così l'ho aggiunta!

Nessun commento:

Posta un commento