Network Bar

giovedì 8 agosto 2019

Numb3rs: essere insegnanti

A volte vedo la televisione, quando vado via da Milano, e mi capita di vedere (o rivedere) serie di genere crime come Numb3rs. In particolare mi vorrei soffermare su un paio di cose sul 13.mo episodio della quarta stagione, Il cigno nero: inizia con una scena doppia parallela tra un'azione dell'FBI e una lezione di Charlie Eppes insieme con Larry Fleinhardt e Amita Ramanujan a una classe di assistenti sull'insegnamento. Ed è stupefacente come nei pochi minuti iniziali di questo episodio sono racchiusi una serie di interessanti e profondi consigli sull'insegnamento stesso:

Nell'insegnamento non è importante quello che sai, è più importante essere un leader. E naturalmente voi siete tutti leader!
Condurre gli studenti verso l'illuminazione e l'indipendenza intellettuale, ed è un percorso che conoscete solo voi: significa che dovete avere un programma ogni singolo giorno.
Ovviamente vi sentirete intimiditi, soprattutto all'inizio: vi sembrerà di perdere il controllo!
Nell'insegnamento, come nella scienza, c'è spazio per il vostro istinto: imparate ad ascoltarlo, a capuire che cosa vi sta dicendo. Molto spesso la vostra intuizione è semplicemente la vostra razionalità che cerca di dirvi qualcosa.
Il marchio di fabbrica di un buon insegnante e di un buon leader è la sua fiducia in se stessi che gli permetterà di guadagnarsi anche quella degli altri: ovviamente ci vuole un po' di presunzione!

1 commento: